Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

PRIMO GIORNO

10.00 – 13.30
PLENARIA – SALUTE E SVILUPPO: integrazione possibile e irrinunciabile

  • Che Paese siamo e che Paese vogliamo diventare​?​

10.00 – 11.00
I SESSIONE – IL GREEN DEAL VERSO UNA GIUSTA TRANSIZIONE

  • Dai limiti alla crescita al New Green Deal
  • La salute come motore di sviluppo
  • Il SEIP, piano di investimenti per un’Europa sostenibile
  • Le strategie dell’Italia per lo sviluppo sostenibile e la bioeconomia per un ambiente sano
  • L’impegno delle Regioni per un futuro più sano e sostenibile

11.00 – 13.30
II SESSIONE – LA SALUTE IN TUTTE LE STRATEGIE DI SVILUPPO E IL RUOLO DEL SISTEMA SALUTE NELLA SVOLTA GREEN DEL PAESE
Punti di vista a confronto

14.30 – 17.30
TAVOLI di LAVORO [paralleli]

  • PANEL #1
    QUALE RELAZIONE TRA INQUINAMENTO, NEOPLASIE E MALATTIE CRONICHE
    Gli impatti delle attività economiche e delle politiche locali sulla salute dei cittadini
  • PANEL #2
    LA SFIDA DELL’ENERGIA PULITA E DELL’EFFICIENZA ENERGETICA PER I GRANDI CONSUMATORI: OSPEDALI E P.A., ATTORI DEL CAMBIAMENTO VERSO LA SOSTENIBILITÀ
    Pubblica Amministrazione, e Sistema Sanitario in particolare, sono tra i più grandi consumatori di beni e servizi e di energia e possono agire il cambiamento, investendo sull’efficienza energetica e condizionando il sistema della mobilità in chiave ecologica
  • PANEL #3
    IL RUOLO DEL SISTEMA SANITARIO E DELLE IMPRESE HEALTHCARE NELLA PRODUZIONE DELLA SALUTE GREEN
    Acquisti verdi, ecoefficienza e sostenibilità ambientale nelle strategie aziendali per fare salute
  • PANEL #4
    RIFLESSIONI SUL FUTURO DOPO IL CORONAVIRUS
    Sulla base delle esperienze maturate nella lotta al corona virus, si avanzano richieste per un sistema salute più attento e responsabile della salute delle persone e dei suoi lavoratori

Orario da definire
GREEN HEALTH CONTEST
Contest per mettere l’innovazione tecnologica a servizio delle sfide del millennio


ENTRAMBE LE GIORNATE

START UP, ECONOMIA VERDE E SALUTE PER TUTTI
Dimostrazioni, laboratori e iniziative a cura delle imprese di domani


SECONDO GIORNO

09.00 – 12.00
#CONFRONTO SUL FUTURO
Spazio di discussione dedicato ai giovani e a un confronto tra decisori politici e esperti della materia.

09.00 – 10.00
SALUTE E CAMBIAMENTI CLIMATICI

  • Ambiente e salute: quali correlazioni?
  • Cambiamenti in corso. Quali rischi per il nostro futuro e per la nostra salute?
  • Dalla scienza al Fridays for Future
  • Il movimento Fridays for Future Italia si racconta
  • L’esperienza di LCOY Italia
  • La voce dei giovani alle Nazioni Unite
  • Nuove generazioni, nuova economia

10.00 – 11.00
QUESTION TIME
Discussione in piccoli gruppi per elaborare quesiti, proposte e considerazioni da porre ai decisori

11.00 – 12.00
CONFRONTO SUL FUTURO TRA GENERAZIONI DIVERSE
Istituzioni, decisori pubblici e manager aziendali risponderanno alle domande del giovane pubblico

Un programma intenso e in evoluzione

FORUMforFUTURE propone una riflessione e un confronto su “Sviluppo e Salute”, per disegnare insieme possibili soluzioni a fronte delle evidenti correlazioni tra inquinamento, clima, gestione e produzione di energia, politiche e pratiche green e di economia circolare e salute dei cittadini.

“La salute in tutte le politiche”, ovvero guardare con l’occhio della salute a tutte le altre politiche: dalla mobilità alla produzione di beni e servizi, dall’uso razionale dell’energia e l’efficienza energetica, all’istruzione, alle politiche per la casa.

In questa cornice il Sistema Salute può rivestire un ruolo strategico, garantendo salute anche attraverso scelte virtuose per una gestione intelligente e razionale delle proprie strutture e dei servizi offerti.

FORUMforFUTURE sarà un laboratorio di idee, con dibattiti, approfondimenti, tavoli di lavoro, eventi di co-design che vedano i partecipanti impegnati attivamente nel superare ostacoli – culturali innanzitutto – alla ricerca di soluzioni concrete, innovative e orientate a risparmiare risorse e limitare gli impatti ambientali, con evidenti benefici per la salute dei cittadini.

Start up innovative in campo ambientale, energetico e del settore salute proporranno la loro visione rivoluzionaria ad un target di professionisti e giovani protagonisti del futuro.

I giovani saranno coinvolti in contest creativi e giornate di lavoro con tavoli di discussione e costruzione di scenari condivisi.

Perché il futuro appartiene soprattutto a loro e sebbene le attività umane degli ultimi 50 anni abbiano determinato effetti talvolta irreversibili sull’ambiente e conseguentemente sulla salute con una visione limitata e di breve periodo, è nostro dovere porre rimedio e delineare alternative valide e lungimiranti per garantire loro condizioni di vita e di salute ottimali.

Testimonial e giornalisti del settore animeranno le due giornate e studiosi condivideranno il loro sapere affinché possa essere da guida per i decisori pubblici e privati.

“Ci deve essere un modo migliore per fare le cose che vogliamo, un modo che non inquini il cielo, o la pioggia o la terra.”

SIR PAUL MCCARTNEY